Tutti gli eventi a » Agrigento  • Caltanissetta  • Catania  • Enna  • Messina  • Palermo  • Ragusa  • Siracusa  • Trapani

Come Smettere di Scrivere per Scrivere Meglio

Workshop di scrittura creativa
Cosa workshop
Quando 9 e 10 febbraio 2018 Ore dalle 11:00 alle 18:00
Dove Teatro Coppola - Teatro dei Cittadini / via del Vecchio Bastione, 9 - Catania
Prezzo 50 €
COME SMETTERE DI SCRIVERE PER SCRIVERE MEGLIO
Workshop di scrittura creativa a cura di Ivan Talarico

Adesioni: sciotto.marco@gmail.com


Cosa può scrivere il tostapane innamorato alla presa di corrente?
E noi, cosa abbiamo da scriverle?
Saremo mai in grado di rendere il pane croccante?
Ma soprattutto, ci innamoreremo mai?


La scrittura non è solo quello che abbiamo da dire trascritto su carta, non una semplice funzione del pensiero, ma è un sistema più complesso e divertente che ci rappresenta, fatto di oggetti, vocali, lettere. Può vivere con noi o creare altri mondi in cui.
Noi parliamo attraverso le parole, ma anche le parole parlano, ci ascoltano e a volte ridono di noi. Forse è il caso di smettere di scrivere per conoscerle meglio, per giocare con loro ed essere giocati.
In questo workshop viaggeremo tra le possibilità della scrittura: il punto d'arrivo è ricominciare a scrivere con strumenti e scenari nuovi.
Quello che abbiamo da dire tornerà da solo, alla fine, tra le parole.

ARGOMENTI
- Verità e finzione
- Pagina bianca, pagina grigia
- Esercizi di stile
- Pensiero laterale
- Giochi con le parole
- Il racconto breve
- Scrittura a più autori

STRUTTURA

- Spunti di vista
- Le cose e la loro storia
- Mondi paralleli
- Lo sguardo sulla realtà che non esiste
- Scrittura combinatoria
- Figure retoriche

OBIETTIVI

La scrittura tende quasi sempre al racconto, alla costruzione di una storia. Questa invece è la storia di una costruzione, di come il metodo, l'esercizio e il gioco possano avere la stessa importanza del contenuto, di come possano guidarlo e condizionarlo.
Tutto ciò serve a espandere le possibilità, ad aprire lo sguardo, a potenziare la libertà espressiva. Acquisire gli strumenti per osservare la realtà con uno sguardo multiplo, ampio e leggero. Le possibilità sono sempre dietro l'angolo.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Il laboratorio è aperto a tutti.
Chi non ha mai scritto probabilmente ha i suoi buoni motivi, ma ne troverà di migliori per iniziare.
Chi già scrive potrà arricchire il suo bagaglio di strumenti e trovare nuovi rapporti con la pagina.
Chi ha smesso di scrivere si sentirà a suo agio.



BIO
"Ce n’è di gente interessante. Come Ivan Talarico, ad esempio"
(Antonio Rezza)
Nato sul lago di Como nell’81, cresciuto nella presila catanzarese, Ivan Talarico vive a Roma, in cerca di una via di mezzo.
Nel ‘99 fonda la compagnia DoppioSenso Unico assieme a Luca Ruocco, con cui scrive e mette in scena cinque spettacoli teatrali. Capisce che è un errore impegnarsi nel teatro, ma diabolicamente persevera. I successi sono episodici ed economicamente comici.
Per sopravvivere si impegna quindi in tanti lavori diversi e quando non ci riesce muore per brevi periodi.
Scrive prolissamente brevi racconti e poesie, raccolti in due libri pubblicati da Gorilla Sapiens Edizioni: Ogni giorno di felicità è una poesia che muore (2014) e Non spiegatemi le poesie che devono restare piegate (2016). Suona chitarre e pianoforti senza esserne veramente padrone, convinto che sia necessario non saper suonare bene almeno due strumenti.
Scrive canzoni che non lo rendono famoso, ma gli fanno vincere il premio per il Miglior Testo a Musicultura 2015, essere chiamato come ospite al Premio Tenco 2016, all'Edicola Fiore di Fiorello e lo portano a suonare in giro per l’Italia.
Spinto da Claudio Morici, col quale collabora in reading e spettacoli, scrive le canzoni onomatopeiche, che lo portano ad essere popolare tra gli incompresi.
La morte apparente ne ha agevolato l’impalpabile successo.

Ti suggeriamo i seguenti eventi

01
sabato
dicembre
Il Valore di essere donne
Festival & Stagioni Artistiche, Incontri • Fino al 25 gennaio / Luoghi vari / Palermo
 
27
domenica
gennaio
Cenere: delitto e castigo
Arte • Fino al 24 febbraio / Palazzo Beneventano / Lentini (SR)
 
30
mercoledì
gennaio
Terra mia ti racconto
Incontri / Biblioteca Centro Culturale Rosario Livatino / Catania
 
29
sabato
gennaio
Pensiero Debole
Teatro / TMO - Teatro Mediterraneo Occupato / Palermo

Prossimi eventi

Mind Games
Arte • dal 24 al 30 gennaio 2019
 
Onorata società
Incontri • 24 gennaio 2019
 
Sarajevo Rewind 2014>1914
Incontri, Video • 24 gennaio 2019
 
Baudelaire
Incontri • 24 gennaio 2019
 
Blue Kashmir
Musica Live • 25 gennaio 2019