Tutti gli eventi a » Agrigento  • Caltanissetta  • Catania  • Enna  • Messina  • Palermo  • Ragusa  • Siracusa  • Trapani

Urban Strangers

in concerto per la prima volta a Catania
Cosa Musica
Quando 24 maggio 2017 Ore 20:00
Dove Piazza Vincenzo Bellini / Catania
Prezzo Ingresso libero
 

Quattro band sul palco, quattro visioni e punti di vista. Accomunate però da un identico approccio, che prende il corpo delle tradizioni musicali, il blues come il pop e il folk, per inciderlo e coniugarlo al presente, alla contemporaneità. Quattro band, giovani, nomi nuovi e caldi, che rappresentano il qui e ora.

Ospiti speciali della serata sono gli Urban Strangers: quando nel 2015 arrivarono a X Factor sbancarono e convinsero tutti, senza eccezione alcuna, con questa loro formula che aggiornava agli anni 10 il pop folk alla Simon & Garfunkel mescolandolo con l’hip hop, con una raffinata elettronica downtempo, dimostrando di avere genio e talento. Su tutto poi l’uncino incredibile delle loro voci: pulite, cristalline e in grado di mandare in orbita il pubblico – proprio come avvenne con la loro versione di No Church In The Wild di Kanye West e Jay Z (che ha superato ampiamente i 3 milioni di visualizzazioni su YouTube).
Il loro primo singolo fu disco di platino, il primo album disco d’oro. Ne hanno da poco pubblicato uno nuovo, si chiama Detachment, per Sony.

 

Prima di loro suoneranno alcune delle migliori nuove voci siciliane, Niggaradio da Catania, Veivecura da Modica e Da Black Jezus da Troina.

I Niggaradio sono uno dei nomi centrali e di riferimento della nuova scuola catanese: incrociano la terra arsa del blues e del folk con pastiche elettronici e groove neri di straordinaria potenza ed effetto, con testi mai banali che parlano di vita vera, privata e sociale.

I VeiveCura sono uno dei nomi più chiacchierati dell’underground italiano. Stanno dalle parti della chill wave: melodie da sogno e arrangiamenti elettronici, malinconia coniugata al futuro anteriore. Dal vivo il loro suono, senza perdere un grammo di quell’aria dream, è anche fisico, robusto. Il loro recente ME+1 non a caso ha avuto recensioni entusiaste un po’ ovunque.
 
I da Black Jezus hanno all’attivo un demo in versione ep, uscito nel 2015, che ha toccato le corde degli addetti ai lavori: dal Fatto Quotidiano alla Bibbia delle musiche italiane cioè Rockit, che li elesse fra le 10 migliori nuove band italiane. Il loro suono è fatto di legno e campionatore, blues e folk redatti con una punteggiatura elettronica in minuscolo che amplifica la voce, particolarissima e intensa. Hanno ultimato il loro primo album che uscirà alla fine di quest’anno.
 

Ti suggeriamo i seguenti eventi

08
sabato
ottobre
Jazz@Library
Festival & Stagioni Artistiche, Incontri, Musica • Fino al 07 dicembre / Biblioteca G.Verga / Sant'Agata Li Battiati (CT)
 
23
sabato
settembre
Saturday 4 night
Musica / Agorà Hostel / Catania
 
23
sabato
settembre
Solodiesis Orchestra
Musica / Lettera 82 Pub / Catania
 
23
sabato
settembre
LUCA DI MARTINO - GUITAR SOLO
Musica / FORME D'ARTE / Palermo
 

Prossimi eventi

Nyctografie. Scritture tra il visibile e l’invisibile
Arte • dal 23 settembre al 18 novembre 2017
 
Street Photography
workshop • 23 e 24 settembre 2017
Quis ut Deus?
Arte, Incontri • dal 23 settembre al 6 ottobre 2017
 
Come sopra, così sotto
Incontri • 23 settembre 2017
La natura del cosmo
Arte • dal 23 settembre al 21 ottobre 2017
 
Il Senso dell'Etna
Incontri • 23 settembre 2017