Tutti gli eventi a » Agrigento  • Caltanissetta  • Catania  • Enna  • Messina  • Palermo  • Ragusa  • Siracusa  • Trapani

Radicepura Garden Festival

evento internazionale dedicato al garden design e all’architettura del paesaggio nel Mediterraneo
Cosa Arte, Festival & Stagioni Artistiche, Incontri
Quando dal 21 aprile al 21 ottobre 2017
Dove Radicepura / Strada 17 - Giarre (CT)
Radicepura Garden festival
Radicepura Garden Festival è il primo evento internazionale dedicato al garden design e all’architettura del paesaggio nel Mediterraneo che coinvolge giovani designer emergenti, istituzioni, aziende e grandi protagonisti del paesaggio e dell’architettura. Il Festival nasce con l’obiettivo di valorizzare la natura, come motore di sviluppo del mondo intero, attraverso iniziative, eventi e linguaggi culturali: dalla musica alle installazioni artistiche, dalla botanica ai percorsi enogastronomici.
 
Dal 21 aprile al 21 ottobre, nel parco botanico di Radicepura, sarà possibile visitare quattordici giardini, realizzati appositamente con le piante più originali coltivate da Piante Faro, che raccoglie 800 specie e oltre 5000 varietà, grazie all’attività portata avanti da oltre 50 anni da Venerando Faro, oggi alla guida dell’azienda insieme ai figli Mario e Michele.
 
Quattro realizzati appositamente da garden designer di fama internazionale, ognuno su un’estensione di 150 metri quadrati. Il francese Michel Péna ha realizzato un giardino verticale per un’esperienza immersiva tra luce e vegetazione. L’italiano Stefano Passerotti ha utilizzando la metafora del tronco d’albero adagiato sull’acqua. È un invito all’amicizia e alla fratellanza il progetto della designer arabo – londinese Kamelia Bin Zaal, ispirato alla convivialità dei cortili arabi. Il paesaggista inglese James Basson ricrea un collegamento ideale tra Sicilia e Grecia, attraverso il mito di Alfeo e Aretusa
 
Altri sei giardini, di dimensioni più piccole, saranno realizzati da giovani paesaggisti provenienti da Spagna, Turchia, Italia, Francia e Uruguay.
 
Spazio pure all'Arte Contemporanea: Al centro di un giardino di aranci e limoni, Il sogno di Empedocle di Emilio Isgrò, uno dei nomi dell’arte italiana contemporanea più conosciuti e prestigiosi a livello internazionale, ha realizzato un monoblocco di pietra lavica rappresentazione di un seme di sei metri d’altezza, alla cui base sono riportati testi in latino e greco .
 
Herbarium, un progetto a cura della Galleria Collicaligreggi di Catania che prevede residenze biennali finalizzate alla realizzazione di un parco visivo attraverso produzione di opere, mostre e incontri finalizzati a definire un’identità plurale per la Regione Mediterranea.
 
La Sicilia è la sede ideale di questa prima biennale dei giardini mediterranei: ai piedi dell’Etna, Radicepura vuole valorizzare l’eccellenza botanica del territorio, del clima, del suolo e dell’acqua, condizioni ideali che consentono alla vegetazione di esprimersi con maggiore vigore che altrove.
 
Cuore del festival è la celebrazione del giardino, non solo nella sua valenza estetico-culturale, ma anche per il suo ruolo di luogo ideale per fermare lo sguardo sulle bellezze, in questo caso, della Regione siciliana: attraverso l’interpretazione dell’Esperienza Mediterranea – tema della prima edizione del festival – si vuole dunque creare un evento capace di unire arte, cultura enogastronomica e tutela dell’ambiente, come elementi costitutivi di un territorio straordinario.    

Ti suggeriamo i seguenti eventi

21
venerdì
luglio
Zanne festival 2017
Festival & Stagioni Artistiche, Musica • Fino al 23 luglio / Piazzale Monti Rossi / Nicolosi (CT)
19
lunedì
giugno
Rosso Guttuso. Opere1934-1978
Arte • Fino al 05 novembre / FONDAZIONE LA VERDE LA MALFA - PARCO DELL'ARTE / San Giovanni La Punta (CT)
21
mercoledì
giugno
Ars legendi
Incontri • Fino al 21 luglio / Centro socio- culturale “Ad Maiora” / Racalmuto (AG)
 
03
lunedì
luglio
Salvatore Petrotto e la BachStringOrchestra
Musica / Solunto / Santa Flavia (PA)
 

Prossimi eventi

EDDIE VEDDER
Musica • 26 e 27 giugno 2017
istanti
Incontri • dal 27 al 27 giugno 2017
 
open day
workshop • 28 giugno 2017