Tutti gli eventi a » Agrigento  • Caltanissetta  • Catania  • Enna  • Messina  • Palermo  • Ragusa  • Siracusa  • Trapani

Modica Miete Culture

Pensieri, Opere e Contaminazioni sul far dell’estate
Cosa Arte, Incontri, Musica, Teatro
Quando dal 13 giugno al 30 agosto 2012
Dove Luoghi vari / Modica (RG)
opera dell’illustratrice Rosa Cerruto
Modica Miete Culture
Pensieri, Opere e Contaminazioni sul far dell’estate
II Edizione. Giugno > Agosto 2012
 
Poesia e filosofia, musica, teatro, danza, pittura e arti visive contemporanee.
 
Anche quest’anno a introdurre il clima festoso dell’estate in arrivo, quando la comunità contadina dell’antica Contea di Modica si prepara all’imminente mietitura del grano, sarà Contaminazioni, Festival di Poesia, Filosofia e Culture di confine.
 
In programma dal 13 al 17 giugno, Contaminazioni vedrà poeti, filosofi, scrittori e maestri del pensiero contemporaneo confrontarsi per il secondo anno con giovani, educatori, insegnanti ed intellettuali fra chiese, chiostri, teatri storici e all’aperto di Modica, città patrimonio dell’Unesco, paese natale del Nobel Salvatore Quasimodo e gelosa custode dell’antica ricetta azteca del cioccolato.
 
Il festival Contaminazioni ha il patrocinio dell’Università di Catania, il coordinamento di Antonio Sichera, docente di Letteratura Italiana nello stesso ateneo, la direzione artistica del poeta Riccardo Emmolo e la consulenza di Giuseppe Traina, docente dell’Università di Catania.
 
Cielo e terra, sacro e verità saranno i temi dei dialoghi fra poeti, scrittori e filosofi di Contaminazioni senza dimenticare la storia quotidiana della società, le sue contraddizioni, le speranze dei giovani e degli immigrati. Si comincia mercoledì 13 giugno, con la straordinaria presenza a Modica della poetessa Maria Luisa Spaziani, musa di Eugenio Montale, alla quale Mondadori ha appena dedicato un Meridiano con l’opera omnia: prima volta per una poetessa. Torinese di origine e legatissima a Messina, dove per diversi anni ha insegnato Lingua e Letteratura tedesca e poi francese all’Università, la Spaziani ha dedicato alla Sicilia la raccolta L’occhio del ciclone, in cui descrive il suo rapporto con il paesaggio, la luce e il mare dell’isola.
 
Numerosi i poeti e filosofi che giungeranno a Modica per Contaminazioni: da Franco Rella a Paolo Lagazzi, da Giancarlo Pontiggia a Giuseppe Savoca, da Pierluigi Cappello a Carlo Sini e Giuseppe Ruggieri e ancora Giuseppe Conte, Rosita Copioli, Tomaso Kemeny e Roberto Vignolo; per la sezione letteratura della migrazione l’ospite sarà lo scrittore algerino Tahar Lamri; il teatro vedrà Vincenzo Pirrotta, Carlo Cartier, e la coppia Andrea Tidona e Carla Cassola con il loro “teatro di strada”. Nel corso di Contaminazioni anche una piccola mostra mercato dell’editoria indipendente coordinata dal professore Paolo Celestre.
 
La colonna sonora delle cinque sere di Contaminazioni è affidata a grandi esponenti della musica e del teatro d’autore: Moni Ovadia, con la prima siciliana di Senza confini. Ebrei e zingari, il concerto di canti, musiche, storie rom, sinti ed ebraiche (14 giugno), e Vincenzo Pirrotta con La ballata delle balate, l’intenso monologo di un latitante di mafia dove si mischiano lingua italiana e siciliana (15 giugno); ancora “contaminazioni musicali” con il pianista jazz Danilo Rea e il soprano Silvia Colombini per la prima volta live con lo spettacolo fusion Tra New Orleans e Busseto (16 giugno) e il concerto del Giacomo Caruso Jazz Trio, un talento internazionale del piano jazz di origine modicana (15 giugno). Chiude il festival Contaminazioni, domenica sera, la performance dei Modena City Ramblers.
 
Fra le novità dell’edizione 2012 del festival Contaminazioni, anche una sezione sperimentale dedicata ai giovani. S’intitola Contaminazioni Meeting Lab, un laboratorio di idee che coinvolgerà studenti e insegnanti di tutte le scuole della città e che vedrà l’intervento dello scrittore Tomaso Kemeny. Coordina le attività l’associazione culturale Officina Kreativa.
 
Modica Miete Culture 2012, eventi
Chiuso il sipario del festival Contaminazioni, Modica Miete Culture prosegue il suo calendario. Anche quest’anno, torna in luglio la grande danza con il Concorso Internazionale “Sicilia Barocca 2012” (2-7 luglio) un progetto dell’Associazione Culturale Artem con la direzione artistica del m° Evgeni Stoyanov. Giunto alla sua settima edizione, Sicilia Barocca è riconosciuto unanimemente tra i più qualificati concorsi di danza grazie alla partecipazione di giovani artisti provenienti da tutta Italia e dall’estero.
 
Mentre il jazz, con una straordinaria rassegna organizzata dal Miur (Ministero Istruzione, Università e Ricerca) insieme con il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Direttore artistico Paolo Damiani, capo dipartimento sezione jazz del prestigioso istituto accademico. Inserita in un circuito di eventi nazionali la rassegna di Modica prevede concerti sotto le stelle con i più bei nomi del jazz italiano.
 
Dal 7 luglio al 30 agosto sarà la volta dell’arte contemporanea con la mostra di Sandro Bracchitta. Ancora arte con l’antologica dedicata ad Enrico Maltese, pittore modicano vissuto tra il 1800 e i primi anni del 1900 le cui opere sono presenti in diverse collezioni in Francia, Germania, Russia e Stati Uniti. Un omaggio alla “primavera araba” sarà il tema della seconda edizione di Welcome to Paradise, la rassegna di pittura, video, scultura e fotografia coordinata dall’artista brasiliano Marcel Cordeiro che per una notte intera accenderà i riflettori sulla collina del quartiere Monserrato. Un’installazione, infatti, ricorderà Mohamed Bouazizi, il tunisino di appena 26 anni che nel dicembre 2010 con un gesto estremo si è dato fuoco “accendendo” la rivolta del suo Paese e, a seguire, in tutto il mondo arabo.
 
Nel corso di Modica Miete Culture, poi, sarà sollevato il sipario su un gioiello architettonico appena ristrutturato e con l’occasione restituito alla comunità. Si tratta del Chiostro di Sant’Anna sulla collina dell’Itria, opposta a Monserrato, dove per due giorni, tra giugno e luglio, si svolgerà una mostra di arti visive contemporanee.
 
Anche quest’anno l’immagine-guida di Modica Miete Cultura è l’opera dell’illustratrice Rosa Cerruto, che proprio in questi giorni ha dato alle stampe la prima guida di Modica a misura di bambino, con disegni e illustrazioni studiate per spiegare anche ai più piccoli la storia e le curiosità della “città del cioccolato”. Una mostra con le tavole realizzate dalla Cerruto è ospitata in questi giorni in città in occasione della XIV Settimana della Cultura.
 
L’immagine di Modica Miete Culture è un’opera dell’illustratrice Rosa Cerruto
 
INFO
Segreteria Organizzativa
Assessorato alla Cultura Comune di Modica
Tel. 0932.75.96.42
Mobile 346.655.81.05
assessorato.cultura@comune.modica.rg.it
bibliotecaquasimodo@comune.modica.rg.it

Ti suggeriamo i seguenti eventi

01
domenica
giugno
Arena Argentina
Festival & Stagioni Artistiche, Film & Cineforum • Fino al 31 luglio / Arena Argentina / Catania
09
mercoledì
luglio
L'estate del teatro massimo 2014
Festival & Stagioni Artistiche, Musica • Fino al 01 agosto / Teatro Massimo / Palermo
10
domenica
agosto
Poesia per Andromeda
Arte, Festival & Stagioni Artistiche, Incontri, Musica, Teatro / Teatro Andromeda - Fattoria dell'Arte / Santo Stefano Quisquina (AG)
30
venerdì
maggio
Orestiadi di Gibellina
Arte, Festival & Stagioni Artistiche, Musica, Teatro • Fino al 26 luglio / Luoghi vari / Gibellina (TP)

Prossimi eventi

PaBLo & GeE Duo
Musica • 26 luglio 2014
LONEPAIR TRIO
Musica • 26 luglio 2014
Musica Contro la mafia
Musica • 26 luglio 2014
 
ANTONIO MONFORTE
Musica • dal 26 al 26 luglio 2014
 
Il malato immaginario
Teatro • 26 luglio 2014